Alla ricerca del nido perduto

Coppia cerca casa

La giovane coppia ha ricevuto un avviso di sfratto ed è alla ricerca di una nuova casa. Entro poche settimane questi ragazzi dovranno lasciare il nido che li ha accolti appena sposati. Si sono affezionati a quelle due stanze in periferia, dove hanno trascorso i primi mesi della loro vita insieme, e dove hanno progettato il loro futuro. Si guardano attorno, in giro per la città. “Ecco, questa andrebbe bene” – dice lui guardando le finestre dell’enorme edificio bianco sulla piazza. Lei ha un leggero senso di vertigine, ed appoggia la testa sulla sua spalla. Lui la guarda con dolcezza e tra il serio ed il faceto sussurra: “Tu dovresti vivere qui, mia regina”. Lei lo guarda e si gira, in cerca di una carrozza che non c’è. Poi, tenendosi per mano, si avviano alla fermata del 72 barrato.

La foto è stata scattata a Piazza Castello, a Torino, nel Marzo 2019

The young couple has received an eviction notice and is looking for a new home. Within a few weeks this couple will have to leave the nest that greeted them as soon as they were married. They have become fond of those two rooms on the outskirts, where they spent the first months of their lives together, and where they planned their future. They look around, out on the town. “Here, this would be fine” – he says looking at the windows of the huge white building on the square. She has a slight sense of vertigo, and rests her head on his shoulder. He looks at her gently and half  serious and half facetious whispers: “You should live here, my princess”. She looks at him and turns around, looking for a royal carriage that isn’t there. Then, holding each other’s hands, they head towards the number 72 bus stop.

The photo was taken in Piazza Castello, in Turin, in March 2019

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 100 – L. 110mm – f/2,8 – 1/1250 sec.

La stagione degli amori

La battaglia delle folaghe

Dovrebbe essere il momento delle tenerezze, delle effusioni, invece… Quei momenti arriveranno, ma prima bisogna lottare, l’amore va conquistato. Ne sanno qualcosa questi due esemplari di folaghe. Poco più in là, una femmina sta a guardare, in attesa del vincitore, il più forte. Quello che potrà assicurare una continuità della specie più sana e robusta. Sembra impossibile che animali, normalmente così docili, possano combattere in maniere così cruenta, a volte sino alla morte. È il prezzo da pagare affinché la vita continui. Come gli umani? No, loro si uccidono per molto meno. 

La foto è stata scattata a Racconigi il 20 marzo 2019

It should be a moment of tenderness, of affections, but instead … Those moments will come but first you must fight, love must be conquered. These two Eurasian Coots know something about this. A little further on, the female is looking on, waiting for the victor, the strongest. The one that will ensure a continuity of the most healthy and robust offspring. It seems impossible that animals, that are normally so docile, can fight so bloodily, sometimes to the death. This is the price to pay for life to continue. Like humans? No, they kill each other for much less.

The photo was taken in Racconigi on March 20, 2019

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens Tamron SP 150-600mm f/5-6.3 Di VC USD G2 – Iso 1600 – L. 600mm – f/8,0 – 1/3200 sec.

 

 

Senza parola

Senza parole

Forse non hanno il dono della parola perchè a loro non serve. Cosa potrebbero aggiungere le parole a quello che già lo sguardo dice. Sarebbero ridondanti o, al contrario, inadeguate. Sono occhi che parlano, più di quanto una bocca saprebbe fare. No, non hanno bisogno di parole per comunicare un indiscusso amore e la voglia di stare insieme.  Senza distinzione di razze.

La foto è stata scattata a Torino il 16 marzo 2019

Maybe they don’t have the gift of speech because they don’t need it. What words could add to what the look already says. Words would be redundant or, on the contrary, inadequate. Eyes that speak, more than a mouth could do. No, they don’t need words to communicate an undisputed love and the desire to be together. Without distinction of race.

The photo was taken in Turin on 16 March 2019

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 100 – L. 200mm – f/5,0 – 1/1000 sec.

Il bacio

il bacio

Fa molto freddo in Piazza San Carlo, ma c’è chi non lo avverte. Sicuramente non è la sciarpa o il cappellino a scaldare il cuore. Le dita delle mani sono intrecciate; niente può sfuggire. Gli occhi sono chiusi, nulla deve o può distrarli. C’è tanta tenerezza in quel gesto e, forse in fondo, un po’ di eleganza. Il bacio veste Prada.

La foto è stata scattata a Torino nel gennaio 2019

It is very cold in Piazza San Carlo, but there are those who do not feel it. Surely it is not the scarf or the hat that warms the heart. The fingers of the hands are interlaced; nothing can escape. The eyes are closed, nothing must or can distract them. There is a lot of tenderness in that gesture and, perhaps in the deep, a bit of elegance. The kiss wears Prada.

The photo was taken in Turin in January 2019

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 8000 – L. 185mm – f/6,3 – 1/1000 sec.

Che sbandata!

Atterraggio problematico

Lei è molto carina e, sì lo confesso, mi piace moltissimo. Sono giorni che la corteggio, pinneggiando per la palude al suo fianco. Lei ancora non si è decisa. I pretendenti sono tanti e, non appena mi allontano un attimo, si danno da fare e si avvicinano pericolosamente. Tutti dicono che ho preso una brutta sbandata, ma da dove si vedrà poi? Comunque devo stare in guardia. Ecco, un’altro che si avvicina. Arrivoooo, splash, ciaff, ploff!

La foto è stata scattata a Racconigi. Novembre 2018

She is very pretty and, yes I have to admit it, I like her very much. I have been romancing her for days, finning around the swamp beside her. She has not decided yet. There are many suitors, and as soon as I step away for a moment, they have a try and approach dangerously. Everyone says I got a bad crush, but how can they see it? However I must stay alert. Look there, another one approaching. Cooooming, splash, ciaff, ploff!

The photo was taken in Racconigi. November 2018

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens Tamron SP 150-600mm f/5-6.3 Di VC USD G2 – Iso 4000 – L. 600mm – f/8,0 – 1/3200 sec.

Le foglie d’autunno

Sono soltanto foglie

Sono soltanto foglie. Tra poco cadranno e di loro, sui rami nudi, rimarrà solo un ricordo. Eppure, in questa loro ultima stagione, sanno ancora farci un dono. Ormai, quasi secche si lasciano attraversare da una luce che dà calore, e guardandole ti fermi e rifletti. No, questa non è più l’età delle passioni, dei gesti di forza. È il momento dell’amore, quello sereno, senza turbolenze. Quello che, quando ti giri, sai che è lì. Non ci sono dubbi. C’è qualche vantaggio ad essere anziani, come le foglie d’autunno.

La foto è stata scattata a Torino. Novembre 2018

They are just leaves. Soon they will fall and of them, on the bare branches, will remain only a memory. Yet, in their final season, they still know how to give us a gift. Now, almost dry let themselves be passed  through by a light that gives warmth, and watching them you stop and think. No, this is no longer the age of passions, of a show of force. It is the moment of love, the peaceful one, without turbulence. The one that, when you look around, you know it’s there. No doubts. There is some advantage to be elderly, like autumn leaves.

The photo was taken in Turin. November 2018

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 100 – L. 125mm – f/2,8 – 1/1250 sec.

La solitudine dello skipper

La solitudine dello skipper

Piove. Si annuncia tempesta e la barca è rimasta agli ormeggi. Gocce di pioggia scivolano sul vetro della finestra. Altre gocce rigano le sue guance. La sua tempesta personale è scoppiata da diversi giorni, e non accenna a placarsi. Non ci sono altri rumori nella casa, solo il sibilo del vento che si infiltra tra le vecchie imposte e parla alla sua solitudine. Poi, un driin sul telefonino lasciato sul tavolo. Un messaggio brevissimo; due parole che non necessitano aggiunte: “Domani arrivo”. La tempesta si placa.

La foto è stata scattata a Procida.  Giugno 2018.

It rains. Storm is announced and the boat remained at the moorings. Raindrops slip on the window glass. Other drops streak his cheeks. His personal storm has broken out for several days, and no signs of waning. There are no other noises in the house, only the hiss of the wind that infiltrates the old shutters and speaks to his solitude. Then, a driin on the phone left on the table. A very short message; three words that do not need additions: “Tomorrow I arrive”. The storm subsides.

The photo was taken in Procida. June 2018.

Dati di scatto:

Leica C Typ 112 lens 28- 200 f/2.0-5.9 – Iso 250 – L 6mm. – F/5.0 – 1/60 sec.

L’amore senza età

L'amore senza età

Le ha regalato ancora dei fiori. Sono sessant’anni che lo fa, nel giorno del loro anniversario. Prima, quando erano giovani, facevano coincidere le loro ferie con quella data. Ogni anno organizzavano un viaggio, in un posto di cui avevano parlato e sognato, e partivano per una rinnovata luna di miele. Con l’avanzare degli anni, i viaggi e le partenze sono diventati più faticosi, allora si sono fatti bastare una passeggiata nel parco vicino casa. Loro, con l’aiuto di un bastone; il loro amore, invece, continua a farne a meno.

Buon anniversario.

La foto è stata scattata al Parco del Valentino, Torino. Ottobre 2018.

He has still given her some flowers. It is sixty years that i does it, on the anniversary day. Long time ago, when they were young, they made their holidays coincide with the anniversary date. Every year they organized a trip, in a place they had talked about and dreamed of, and then left for a renewed honeymoon. As the years went by, travels and departures became more difficult, so they made a walk in the near park to be enough. They, with the help of a stick; their love, instead, continues to do without it.

Happy Anniversary.

The photo was taken at the Parco del Valentino, Turin. October 2018.

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 500 – L. 125 mm – f/2,8 – 1/800 sec.

La cartolina

La cartolina

Lo so, lo aveva detto che non sarebbe stato per sempre. Ripeteva: “Anche la nostra storia vedrà il suo tramonto”. Non l’ho più sentito per diversi giorni. Non una parola, una telefonata, un messaggio, e poi… È arrivata una cartolina da Parigi. Non serve che la legga. Ho capito.

La foto è stata scattata dalla torre di Montparnasse. Agosto 2018.

I know, he had said that it would not have been forever. He used to say: “Also our story will see its sunset”. I have not heard him for several days. Not a word, a phone call, a message, and then… I received a postcard from Paris. I do not need to read it. I got it.

The photo was taken from the Montparnasse tower. August 2018.

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 100 – L. 140mm – f/2,8 – 1/1600 sec.