Alla ricerca del nido perduto

Coppia cerca casa

La giovane coppia ha ricevuto un avviso di sfratto ed è alla ricerca di una nuova casa. Entro poche settimane questi ragazzi dovranno lasciare il nido che li ha accolti appena sposati. Si sono affezionati a quelle due stanze in periferia, dove hanno trascorso i primi mesi della loro vita insieme, e dove hanno progettato il loro futuro. Si guardano attorno, in giro per la città. “Ecco, questa andrebbe bene” – dice lui guardando le finestre dell’enorme edificio bianco sulla piazza. Lei ha un leggero senso di vertigine, ed appoggia la testa sulla sua spalla. Lui la guarda con dolcezza e tra il serio ed il faceto sussurra: “Tu dovresti vivere qui, mia regina”. Lei lo guarda e si gira, in cerca di una carrozza che non c’è. Poi, tenendosi per mano, si avviano alla fermata del 72 barrato.

La foto è stata scattata a Piazza Castello, a Torino, nel Marzo 2019

The young couple has received an eviction notice and is looking for a new home. Within a few weeks this couple will have to leave the nest that greeted them as soon as they were married. They have become fond of those two rooms on the outskirts, where they spent the first months of their lives together, and where they planned their future. They look around, out on the town. “Here, this would be fine” – he says looking at the windows of the huge white building on the square. She has a slight sense of vertigo, and rests her head on his shoulder. He looks at her gently and half  serious and half facetious whispers: “You should live here, my princess”. She looks at him and turns around, looking for a royal carriage that isn’t there. Then, holding each other’s hands, they head towards the number 72 bus stop.

The photo was taken in Piazza Castello, in Turin, in March 2019

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 100 – L. 110mm – f/2,8 – 1/1250 sec.

L’airone e Villa della Regina

Il mio vicino di casa

Non c’è una storia per questa foto. C’è la foto e basta. Pioviggina e un pallido raggio di sole, sfiorando le ali dell’airone cenerino, si poggia sulla facciata di Villa della Regina.

La particolare luce, e la voluta sfocatura della villa, creano un effetto pittorico che, a me, ricorda i dipinti di John Constable, un pittore inglese del ‘700.

La foto è stata scattata dal balcone di casa a Torino. Ottobre 2018.

There is not a tale for this picture. There is the photo and that’s it. It drizzles and a pale ray of sun, grazing the wings of the gray heron, rests on the facade of Villa della Regina.

The particular light, and the deliberate blurring of the villa, create a pictorial effect that, to me, recalls the paintings of John Constable, an English painter of the eighteenth century.

The photo was taken from the balcony of the house in Turin. October 2018.

Dati di scatto:

Canon Eos 7D MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 400 – L. 200mm – f/2,8 – 1/2000 sec.