L’attimo fuggente

Picnic sul prato

A volte, nella fotografia, bisogna avere la fortuna di cogliere l’attimo fuggente. Questa foto, se fosse stata scattata una frazione di secondo più tardi o più presto, avrebbe perso il suo significato e l’armonia della composizione. Il telo sarebbe stato più basso, coprendo il volto dell’uomo seduto, o troppo alto, rovinando la geometria dell’immagine. Questa volta l’attimo fuggente è stato catturato.

La foto è stata scattata a Parigi. Agosto 2018.

Sometimes, in the  photography’s world, one must be lucky enough to catch the fleeing moment. This photo, if it had been taken a fraction of a second later or earlier, would have lost its meaning and the harmony of the composition. The cloth would have been lower, covering the face of the seated man, or too high, ruining the geometry of the image. This time the fleeing moment has been captured.

The photo was taken in Paris. August 2018.

Dati di scatto:

Canon Eos 1DX MKII – Lens EF 70-200 f/2.8 IS II USM – Iso 400 – L. 185mm – f/2,8 – 1/800 sec.

 

 

Tu chiamale se vuoi…contorsioni

Contorsioni

Quando ho scattato questa foto ho pensato di intitolarla: “Tu chiamale se vuoi…contorsioni”, parafrasando il ritornello di una canzone di Lucio Battisti. Tornato a casa, ho cercato il testo della canzone, che ricordavo vagamente, e sono rimasto di sasso. Il primo verso della canzone recita: “Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi ritrovarsi a volare…”. Il pensiero razionale parlerebbe di una mera coincidenza, ma la mente non è solo pensiero razionale. La mente genera sogni, immagini e immaginazioni. Emozioni, e la sensazione che la foto fosse stata ispirata. 

La foto è stata scattata all’oasi LIPU di Racconigi, il 12 Settembre 2018.

When I took this photo I thought to call it: “You call them if you want … contortions”, paraphrasing the refrain of a song by Lucio Battisti. Back home, I looked for the text of the song, which I vaguely remembered, and I was stunned. The first verse of the song says: “Follow with the eyes a heron above the river and then you find yourself to fly … “. Rational thought would speak of a mere coincidence, but the mind is not only rational thought.The mind generates dreams, images and imaginations. Emotions, and the feeling that the photo had been inspired.

The photo was taken at Racconigi’s LIPU oasis on September 12th 2018.

Dati di scatto:

Canon Eos 7D MKII – Lens: Tamron SP 150-600mm f/5-6.3 Di VC USD G2 + Extender TC-X14 – Iso 250 – L. 840mm – f/10 – 1/640 sec.