Il violinista

Il violinista

Scorrono veloci, sulla tastiera d’ebano, le dita del violinista. L’archetto accarezza le corde ed il violino parla. Racconta storie tristi, con  i suoi toni  più bassi poi, d’improvviso, cambia il ritmo e cambia i toni; adesso parla di allegria, di momenti di gioia con una voce cristallina. È la storia della vita. La vita di tutti noi, raccontata dalla voce del violino.

La foto è stata scattata a Torino il 30 Marzo 2019

The violinist’s fingers run fast over the ebony fingerboard. The bow brushes the strings and the violin speaks. It tells sad stories, with its lower tones then, suddenly, it changes the rhythm and changes the tones; now it speaks of joy, moments of happiness with a crystalline voice. It’s the story of life. The life of all of us, told through the voice of the violin.

The photo was taken in Turin on March 30, 2019

 

Dati di scatto:

Canon Eos 7D MKII – Lens EF 300mm f/4 – Iso 3200 – L. 300mm – f/4,0 – 1/800 sec.

 

Musica e Mollette

Musica e Mollette

Una serata di fine luglio sulle colline dell’entroterra ligure. La temperatura è fresca, e si ci prepara per il concerto nella piazza principale. Si alza un po’ di vento. Meglio, trasporterà la musica nelle vicine contrade. Ma il vento non sa distinguere e, insieme alle note, potrebbe portar via anche gli spartiti. Che fare? Un paio di mollette da bucato ed il concerto è salvo. Buon ascolto.

La foto è stata scattata a Perinaldo, nel Luglio 2015.

An evening in late July on the hills of the Ligurian hinterland. The temperature is fresh, and we get ready for the concert in the main square. A bit of wind rises. Better, it will transport music to the surrounding boroughs. But the wind can not distinguish and, together with the notes, it could also take away the scores. What to do? A pair of clothespins and the concert is safe. Good listening.

The photo was taken in Perinaldo, in July 2015.

Dati di scatto:

Canon Eos 5D – Lens 24-105 f/4L IS USM – Iso 1600 – L. 83mm. – f/4 – 1/30 sec.